5+1 motivi per scegliere il bamboo - Parte II

Pubblicato da Bambootaly Shop il

5+1 motivi per scegliere il bamboo - Parte II

Nella prima parte dell’articolo, vi abbiamo indicato i primi tre motivi per scegliere il bamboo per le vostre case. Ora vi mostreremo gli ultimi, ma non meno importanti, punti per conoscere meglio il bamboo come materiale, un prodotto ancora considerato di nicchia ma dalle grandi qualità.

 

         4. Versatilità

      Grazie ai diversi design del prodotto e alla quantità di colorazioni disponibili, il bamboo è estremamente versatile e si adatta a tutti gli ambienti della casa, dell’ufficio e, perché no, anche nei negozi e locali. Nonostante sia consigliato specialmente per ambienti moderni, si adatta tranquillamente anche a stili più classici e vintage.

      Abbiamo sempre parlato di installazioni per interni, ma il bamboo è disponibile anche come pavimentazione da esterni. Molti storcerebbero il naso a pensare di applicare un prodotto naturale all’esterno, ma il bamboo offre una serie di vantaggi anche in ambienti outdoor grazie alla sua alta resistenza e durabilità. Generalmente è disponibile double-face, con un lato liscio e un lato zigrinato anti-scivolo appositamente studiato per evitare qualsiasi tipo di incidente dovuto al pavimento bagnato; questa caratteristica permette quindi di applicarlo col design che si preferisce in base ai gusti e all’ambiente circostante. Quindi, anche se dovete rinnovare la vostra terrazza, veranda o bordo piscina, il bamboo è un’ottima soluzione.

       

             5. Facile manutenzione

          Ovviamente anche la manutenzione dei materiali è di fondamentale importanza e si preferisce un prodotto di facile manutenzione e che non rubi troppo tempo per la pulizia, specialmente negli ultimi anni considerato che si passa meno tempo in casa e si vive una vita più frenetica tra lavoro e impegni quotidiani.

          Anche in questo caso il bamboo ha i suoi vantaggi in quanto non richiede trattamenti speciali pur essendo un materiale particolare. Basterà l’utilizzo di detergenti delicati a ph neutro diluiti con dell’acqua tiepida e il gioco è fatto. Essendo un prodotto naturale, va prestata attenzione all’acqua; il bamboo, infatti, è sensibile all’umidità e rischia di danneggiarsi se lasciato in ambienti umidi o bagnato a lungo.

           

               5+1. Costi accessibili

          Cosa c’è di meglio che avere un prodotto dalle svariate qualità ad un prezzo abbordabile?

          Nonostante i suoi grandi pregi, il bamboo è un prodotto dai costi vantaggiosi che non differenzia molto dai costi dei classici pavimenti in legno. In questo modo puoi avere pavimenti di qualità, super resistenti a prezzi del tutto accessibili.

           

           

          In conclusione, si può dire che il bamboo è un’ottima scelta sotto diversi punti di vista se vuoi rinnovare casa con un prodotto naturale, resistente e dal design unico.

          Va ricordato comunque che non bisogna “sopravalutare” il bamboo e che, come ogni prodotto naturale, vanno presi attenti accorgimenti prima di sceglierlo per la propria casa. L’umidità, la struttura del sottofondo e altri valori sono sicuramente da tenere in considerazione prima di installare un pavimento in bamboo.

          Consigliamo sempre di rivolgersi ad un parquettista per valutare le condizioni degli ambienti prima di prendere la decisione di applicare un prodotto naturale nelle vostre case.

           Se stai pensando di rinnovare il tuo pavimento, visita la lista dei nostri prodotti o contattaci per avere maggiori informazioni!


          Condividi questo post



          ← Vecchi post